Ancora su Civil War… effetti collaterali.

Come ampiamente preannunciato, la guerra civile tra le fazioni di eroi Marvel guidate da Iron man e Capitan America, e la sconfitta di quest’ultimo conclusa con il suo assassinio “kennediano”, continuano a lasciare ampi strascichi nelle storie che arrivano e che arriveranno.

La miniserie Fallen son, in Italia Morte di un eroe, descrive le fasi dell’elaborazione del lutto per la morte di Cap incarnandole in vicende di altrettanti eroi: nel primo albo, il Rifiuto vissuto da Wolverine, e la Rabbia dei due gruppi distinti che si dividono il nome di Vendicatori. Le prime pagine sono in visione su Civilwar.it .

Gli effetti collaterali non finiscono certo qui: ricordate chi ha raccolto la maschera di Cap al momento del suo arresto? Che cosa combinerà Frank Castle aka il Punitore?

Ma soprattutto, cosa succede a quegli eroi mandati in missione altrove, che adesso stanno ritornando negli USA del dopo Civil war, dove gli eroi registrati stanno attuando l’Iniziativa del nuovo direttore dello SHIELD Tony Stark (ossia, la creazione di un gruppo organizzato di supereroi registrati per ogni Stato degli USA)  e invece gli eroi clandestini, orfani di Cap, continuano ad agire nel gruppo dei Nuovi Vendicatori?

Si comincia a parlarne in Rivoluzione, su Thor 105: Maya Lopez, l’eroina non-udente chiamata Echo, era stata infiltrata dai Vendicatori nel pericoloso mondo della mafia giapponese, e per combatterla aveva assunto l’identità del super-samurai (maschio…) Ronin. Ma a chi dovrà fare rapporto adesso Maya, se Capitan America che l’aveva reclutata è morto, e il nome “Vendicatori” è conteso da due gruppi diversi? E soprattutto, a chi dovrà chiedere aiuto, quando scopre che dietro la Yakuza c’è la setta ninja nota come la Mano, al cui comando si è definitivamente insediata… la antica compagna di Devil, Elektra? Maya manda una ultima, disperata email proprio a Devil, e al suo posto arrivano a liberarla dalla Mano i nuovi Vendicatori, nelle cui file però c’è anche… Ronin?!

Se questi problemi affliggono gli eroi “lontani da casa” in altri Stati sulla Terra, cosa succede a chi era impegnato in missioni  galattiche? E’ quello che stiamo per scoprire, non appena farà ritorno sulla Terra Richard Rider, ossia il “poliziotto galattico” Nova, che aveva lasciato il gruppo dei New Warriors prima della tragedia di Stanford (che ha dato il via a Civil war) per una missione galattica, che ora è finita – e dunque Richard ha lasciato lo spazio e i Nova Corps per ritornare a casa…

Ricordiamo infine che c’è una rumorosa mancanza nel silenzio del mondo Marvel dopo la Guerra civile…
Il gruppo trasversale degli Illuminati, ossia Namor, Strange, Xavier, Freccia nera, Reed Richards e Iron man, tra le sue decisioni per “preservare l’ordine mondiale”, prima di Civil war, aveva preso quella di inviare Bruce Banner / Hulk nello spazio, per evitare altra distruzione ad opera del gigante verde…  che però si è trovato a fare il gladiatore sul pianeta Sakaar, e si è trasformato in uno Spartaco verde, guidando una rivolta planetaria contro il sovrano, prendendone il posto e mettendo su famiglia. Ma niente è per sempre nella vita di Bruce Banner, e prima o poi il nostro Pelle verde sarà costretto a tornare sulla Terra del dopo Civil War, e avrà l’occasione di sistemare i conti con gli Illuminati…

Explore posts in the same categories: capitanamerica, civilwar, comics, devil, fumetti, hulk, ironman, marvel

2 commenti su “Ancora su Civil War… effetti collaterali.”


  1. […] Italia, all’americana e chissà poi perchè). Del resto, anche noialtri lo avevamo ampiamente prospettato: dato che Frank ha raccolto la maschera gettata dal suo mito Capitan America al momento […]


  2. […] (anche se il film dovrebbe semplicemente occuparsi delle sue origini, come sempre ri-attualizzate). Abbiamo anche annunciato che uno dei personaggi destinati ad avere un impatto significativo nei prossimi mesi sulle uscite […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: