Secret invasion – è iniziata

Comincia in modo super-scoppiettante il nuovo crossover Marvel che durerà fino al prossimo settembre (!). Come anticipato, si tratta della fase finale di una invasione Skrull, quando i mutaforma, da tempo infiltrati tra i superumani, passano all’attacco.

Intanto la cosa è ben gestita con un numero zero, dal prezzo low-cost di un solo euro, che serve a ricostruire la lunghissima storia dei rapporti tra Terra e impero Skrull:

Dopodichè, sono già fuori il primo capitolo (di 8!) della miniserie portante (con tanto di ovvia copertina variant “a tiratura limitata” che mi sono premurato di comprare :D) e i primi due tie-in da quelle che sono le testate secondo me più “calde” tra le uscite marvel italiane degli ultimi mesi: Iron-man e Thor:

[il n.1 della miniserie con copertina variant]


[i primi due tie-in su Iron man e Thor]

A chi se li vuole leggere (e fate bene!) basti sapere che in queste poche uscite già si susseguono i colpi di scena, le scoperte di agenti skrull in posti che mai ci saremmo sognati, almeno una morte eccellente (sarà vero, però?) e soprattutto – questo lo possiamo dire – l’agognato ritorno sulle pagine di un personaggio che da tempo domandavamo dove fosse finito: Nick Fury.

Per tutti gli altri, se continuate vi dico qualcosa in più – però non protestate poi, vi ho avvisati, eh…

In sostanza facciamo i conti degli invasori scoperti: qualcuno lo conoscete già, dalla scoperta che Elektra era in realtà uno skrull (da quanto?!) e che anche il redivivo capitan Marvel in realtà non è affatto capitan Marvel nè tantomeno redivivo, ma un agente srkull che, ironia della sorte, dopo aver preso le sembianze del campione Kree perde la memoria e il condizionamento psicologico, e si convince di essere davvero il supereroe della zona negativa. Da aggiungere al conto come sapete c’è anche Freccia Nera, che in una drammatica riunione degli Illuminati post-World War Hulk, si rivela uno skrull e attacca i suoi compagni finendo per soccombere.

I guai cominciano qui: Iron man lascia il cadavere dello skrull-Elektra ad Hank Pym e Reed Richards, sperando che i due migliori cervelli del mondo marvel riescano a capire com’è possibile che questa nuova categoria di infiltrati skrull non venga rilevata da niente e da nessuno, nemmeno dai poteri di Strange, dai sensi di Wolverine o dell’Uomo Ragno, ecc ecc. -Intanto la contessa-agente segreto Valeria Allegra La Fontaine (mazzanti-viendalmare… :D)  ritorna da un viaggio a Madripoor alla ricerca di Fury… e incontra un DumDum Dugan (primo agente Shield, braccio destro di Fury da sempre…) affranto per la piega che ha preso lo Shield dopo la scomparsa di Nick – dopo un breve scambio di battute… la contessa lo uccide, prendendone le sembianze e salutandolo con la oscura formula “lui ti ama”!

Lo skrull-Dugan sale a bordo del Peak, astronave in orbita satellitare, dove si svolge un super summit di tutte le agenzie speciali tra cui lo Shield… e si fa esplodere sempre al grido di “lui ti ama”, distruggendo in un colpo solo gran parte dei massimi servizi di intelligence terrestre – mentre la flotta spaziale skrull appare all’orizzonte!

Intanto Reed Richards dopo un po’ di autopsia comunica fiero la sua prima scoperta a Pym… che lo fronteggia con chissà quale arma aliena in pugno, riducendolo ad un telone appeso al muro: l’ex Calabrone è uno degli alieni!

Intanto scopriamo da Iron man stesso che la scoperta di Richards potrebbe essere molto semplice: in precedenza, gli Illuminati si erano recati sul pianeta-del-trono, il centro dell’impero skrull, per una sorta di spedizione punitiva… finita molto male, con tanto di prigionia, torture ed evidentemente prelievo di campioni di dna usati per riprodurre una nuova specie di mutaforma non-riconoscibili.

In tutto questo, la Donna Ragno nella sua attività di triplo-o-quadruplo-giochista (Hydra – Vendicatori – Nuovi Vendicatori-e forse anche Nick Fury) viene a sapere della partenza di Iron man e dei Vendicatori per il luogo di atterraggio della prima astronave skrull (le terre selvagge!) e informa i Nuovi Vendicatori (insomma quelli dell’Uomo Ragno e di Cage, i miei preferiti!!!) che rubano un quinjet a Tony Stark e si mettono anche loro in viaggio.

Intanto si scoprono flash-back dall’impero skrull, dove la principessa viene esiliata dall’imperatore che a sua volta è vittima di una ribellione – ed è il vecchio super-srkull (chi si rivede!!) con i poteri di tutti i FQ a spalleggiare la ragazza-profetessa che ripete oscure formule sul fatto che “lui ci ama”… e che la Terra sarà un dono per gli skrull fedeli. Lei stessa vuol prendere parte all’invasione progettata dai suoi uomini, e si fa consigliare su quale possa essere l’eroe o eroina di cui prendere il posto; il verdetto cade su… la Donna Ragno?!! Ma allora….?!?!?

Un altro flashback ci mostra che la contessa La Fontaine a Madripoor aveva effettivamente scovato Nick Fury (in versione pelata che… sembra Bruce Willis!!) e tentato di eliminarlo, ma Nick ovviamente è riuscito a scampare, non farsi scoprire e anzi seminare la killer-skrull… e lo vediamo in una delle sue stanze segrete, con una parete piena di foto di superumani, alcuni dei quali con un cerchio sulla faccia: sono i pochi non-srkull, oppure i sicuramente-skrull, o… chi altri?!

Nel frattempo le due squadre di Vendicatori arrivano nelle Terre selvagge e si fronteggiano davanti all’astronave skrull che… si apre, rivelando una terza squadra di Vendicatori e superumani (ci sono Visione, Occhio di Falco, Fenice e molti “doppi” dei presenti come l’Uomo Ragno, Ironman, Wolverine, Luke Cage con il vecchio costume…) a occhio e croce appena tornati dalle Guerre segrete, che si buttano all’attacco al grido di “lui vi ama”!

In questo momento drammatico esplode a piena potenza un virus informatico alieno che infetta tutti i sistemi Shield, mettendo addirittura fuori controllo l’armatura di Iron man, che rischia la morte per mano dell’agente skrull che ha inserito il virus nei sistemi – ossia… Jarvis!!!

In tutto questo, quanto c’entra il fatto che prima di partire, Iron man ha incontrato Falcon, raccomandandogli di vigilare su Bucky-Soldato d’Inverno-nuovo Capitan America? I due in seguito si sono incontrati, si sono chiariti e hanno deciso di agire insieme andando a salvare la fidanzata di Cap (e anche sua killer, per il condizionamento mentale ricevuto), ossia l’agente 13 Sharon Carter, prigioniera del Teschio Rosso. Nel frattempo a quanto pare lei si è liberata dal condizionamento e gira nella sua prigione cercando un’uscita e trovando invece… un tizio biondo e massiccio su un tavolo operatorio, che le risponde quando lei lo chiama… Steve?  Steve Rogers?!

Explore posts in the same categories: capitanamerica, civilwar, comics, f4, fumetti, graphicnovel, ironman, marvel, secret invasion, spiderman, thor

Tag: , , , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su “Secret invasion – è iniziata”

  1. mamozzi Says:

    Caspita, ne ho letto solo un numero e… grazie mille per il riassunto!
    Ma, continuerai? Tipregotipregotiprego, che ho fatto lo sforzo per civil war ma questa non ce la faccio a seguirla, nonostante la “morbosa” curiosità!🙂
    Ciao!

  2. josè Says:

    in un negozio li ho visti e sono la cosa più bella dell mondo ma quando esce il numero 2?????????

  3. mamozzi Says:

    Molto meglio i tuoi riassunti!!
    me pigro…🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: