Secret invasion nella terra selvaggia

Avevamo lasciato due squadre di Vendicatori a fronteggiarsi nella Terra Selvaggia, adesso ne sappiamo di più e quindi aggiorniamo i nostri racconti… per chi vuole leggerli! Gli altri vadano in edicola o in fumetteria a comprare le nuove uscite di Secret Invasion:

Prima di tutto, scopriamo che i sovrani della Terra Selvaggia Ka-zar e Shanna (!!!) avevano già scoperto l’infiltrazione skrull sgominando una truppa di finti agenti SHIELD che aveva preso a sfruttare illegalmente le miniere di vibranio sull’isola; sono loro a intromettersi nello scontro tra le due squadre di Vendicatori, che intanto ci lasciano a bocca aperta più volte. Occhio di falco col costume originale viene affrontato e sconfitto da Occhio di falco col costume di Ronin… e si trasforma in skrull, lasciando una disperata Mimo che però rivela a Clint-Ronin particolari privatissimi della loro vita di coppia (un figlio perso)  dimostrando di non essere aliena. Alieno è invece l’Uomo ragno con-le-ragnatele-sotto-le-ascelle, uno dei doppi usciti dall’astronave, mentre l’originale Peter Parker terrestre si unisce a Ka-zar e Shanna per cercare di riportare un po’ di ordine.

Nel frattempo… Nick Fury in versione african-american (!!!!) avvicina Daisy Johnson, giovane mutante da lui usata (e… “bruciata” con un’azione fallimentare) ai tempi dello SHIELD per il suo potere di scatenare terremoti… e le chiede di radunare una squadra segreta di superumani e mutanti che provvisoriamente chiameremo i Bruchi, tutti personaggi che vivono vite normali ma dei cui poteri segreti Fury (e solo lui!) è a conoscenza. I bruchi si radunano nel nascondiglio segreto di Fury, e davanti alla parte con le foto dei superumani cerchiati di rosso e di blu, gli viene rivelato che saranno loro a dover sbrogliare la matassa di una invasione aliena in corso.

E l’invasione è effettivamente in corso: mentre le due squadre di Vendicatori si fronteggiano nella Terra Selvaggia, nel centro di Manhattan sbarca una forza di invasione di super-skrull coi poteri dei vari Vendicatori originali, e lo skrull-kree Capitan Marvel si consegna agli invasori… lasciando una lettera che sembra suggerire un tentativo di sabotare l’invasione dall’interno.

In tutto questo, scopriamo che lo “Steve” scoperto da Sharon Carter nel covo del Teschio Rosso è semplicemente… il Gran Direttore, che impersonò Cap negli anni 50 e che si credeva scomparso per sempre, come la sua spalla Jack Monroe che poi diventò Nomad. Sharon lo affronta, gli spara ma viene sopraffatta dagli agenti del Teschio che la imprigionano senza farle del male perchè… è incinta del vero Capitan America! Quindi la lasciamo legata ad un lettino, accanto alla figlia del Teschio, Sin, che si sta riprendendo dalle ferite ricevute negli scontri che hanno portato alla cattura e uccisione del compagno Crossbones, e al conseguente arrivo fino al Teschio delle indagini — anche perchè il Direttore – Cap sventa un assalto (pilotato?) di “terroristi” al comizio elettorale del candidato fantoccio del Teschio alle elezioni USA, il senatore Wright, mentre Falcon e Bucky-Soldato d’Inverno-nuovo Cap arrivano tardi perchè si fermano ad affrontare (e quasi sconfiggere) il nazi-cyborg Arnim Zola.

Nella Terra Selvaggia intanto gli scontri infuriano, con la Visione che rimanda in crisi Sentry confidandogli di essere in realtà Void che ha studiato tutto per contrapporre amici ad amici, e soprattutto con la spiegazione dell’attacco agli agenti SHIELD – skrull da parte di Ka-zar e Shanna, che rivelano addirittura che Fury, a suo tempo, aveva loro confidato che una fazione dello SHIELD era fuori controllo e bisognava tenere gli occhi aperti. L’uomo ragno diventa sospettoso e Ka-zar giura sul suo onore che è tutto vero… su questa affermazione, il gruppo viene interrotto da un grido, “che ne sai tu dell’onore?” –

E’ Capitan America, uscito dall’astronave, a fronteggiare i vari eroi, dopo che Mimo aveva appena affermato che “Cap è sicuramente il vero Cap” che stava riportandoli indietro dopo che gli skrull li avevano rapiti tutti…

Explore posts in the same categories: capitanamerica, comics, fumetti, ironman, marvel, spiderman

3 commenti su “Secret invasion nella terra selvaggia”

  1. mamozzi Says:

    Ma se Cap è il vero Cap perché quello che è morto non si è trasformato in skrull? Umh, sta diventando sempre più intrigante!
    P.S. Grazie per i riassunti, se passi da queste parti hai una birra pagata (ma anche due!)😉

    • michelefrost Says:

      ehehe subito indirizzo che arrivo a ritirare le birre😀

      Sul cap / skrull… in effetti il tuo ragionamento non fa una grinza, ma come dire – lo scopriremo solo vivendo!!

  2. mamozzi Says:

    Abruzzo. Poi, quando ti avvicini ti do maggiori info (acqua.. fuochino… acqua…acqua…BIRRA! ^__^).🙂
    Per Cap… beh, ok, aspettiamo i tuoi riassunti!🙂
    Scappo a finire la prossima illustrazione sui Watchmen!
    ‘notte!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: