Archive for the ‘satrapi’ category

Persepolis remixed

7 luglio 2009

Con tutto quello che sta succedendo in Iran, me l’aspettavo.
Una versione di Persepolis “riscritta”, banalmente con un po’ di taglia e incolla, e nuovi testi nei balloons, per parlare della rivolta in corso, e di tutto quello che è successo e sta succedendo.

La potete leggere da qui – e val la pena pure di farla girare, ovviamente.

Annunci

Arriva Persepolis

27 febbraio 2008

Un veloce appunto per ricordare a tutti che venerdi 29 febbraio è prevista l’uscita nelle sale del film Persepolis, tratto dal meraviglioso fumetto di Marjane Satrapi, di cui abbiamo già parlato tempo fa.

Il fumetto, che in Italia ha avuto una vicenda editoriale travagliatissima (esiste in almeno 4 diverse edizioni: a fascicoli, in due tomi, in un volume solo, ecc.) rimane uno dei migliori degli ultimi anni, oltre al primo a raccontare un mondo chiuso e distante, come quello della vita quotidiana degli Iraniani negli ultimi decenni. Anche solo per questo motivo, sicuramente me lo vado a vedere appena posso. Fatelo anche voi, poi ne parliamo, ok?

Pyongyang

20 ottobre 2007

Qualcuno fa paragoni con Persepolis, a me è subito venuto in mente Joe Sacco… in ogni caso il reportage a fumetti di Guy Delisle sulla capitale della Corea del Nord che mi ha prestato il mio amico Lele, è una lettura eccezionale:

Delisle, fumettista canadese “globalizzato” suo malgrado (o così ci racconta…) segue la produzione di cartoni animati tratti da fumetti, nei laboratori low-cost coreani, dove squadre di disegnatori passano giornate davanti a Photoshop a creare tutti i fotogrammi intermedi delle animazioni (tra cui anche quelle di Corto Maltese, che Delisle definisce monumento della nona arte…) – così poi in Occidente “i bambini si risparmieranno lo sforzo di leggere i fumetti e la maggior parte di loro crederà che siano nati per la tv, come è successo a Tintin” – come spiega lui stesso in una vignetta. Il disegno in bianco e nero – anzi meglio in grigio e nero, trasmette perfettamente il buio, il grigiore e lo squallore che Delisle racconta: un soggiorno di lavoro guardato a vista da interpreti e guide, trasformato (nella più pura tradizione di tutti i regimi) in un’occasione di propaganda, con una full-immersion tanto profonda nel regime orwelliano di Kim Il Sung e di suo figlio Kim Sung Jil, da essere alla fine anche comica nella sua tragicità.

(altro…)

Persepolis, l’Iran in casa

18 aprile 2007

Non ho ancora parlato su Mondo a Fumetti di un sacco di titoli fondamentali che dovreste proprio leggere, e che se non conoscete vorrei proprio farvi conoscere.
Ce ne sono alcuni che sono proprio imprescindibili, e che forse avrete sentito almeno nominare. Titoli come Maus, di Art Spiegelman, che sicuramente racconteremo presto – e titoli come Persepolis, magari un po’ meno famoso, ma per me altrettanto importante.

Persepolis racconta la biografia dell’autrice, l’iraniana Marjane Satrapi, figlia di una famiglia dell’alta borghesia di Teheran e cresciuta durante la rivoluzione islamica che ha portato al potere Khomeini. Dopo una precedente uscita a episodi, è uscito in due volumi per Sperling & Kupfer, e poi è stato raccolto in volume unico (anche se un po’ più piccolo e non cartonato…) nella collana di Classici del fumetto fatti uscire in edicola da Repubblica. Anche di questo fumetto è in corso di realizzazione un film – in questo caso, evviva, a cartoni animati. Questo è il sito ufficiale del film, mentre questo è il molto più interessante myspace con tanti video e immagini dalla produzione. (altro…)