Posted tagged ‘civil war’

Vecchio Logan

29 giugno 2009

Nonostante il film su Wolverine non mi abbia entusiasmato, Logan resta uno dei miei personaggi preferiti – quindi ogni occasione è buona per parlarne.

Nell’articolo di cui sopra si parlava di due recenti ri-pubblicazioni legate all’ X-man con gli artigli di adamantio, ma adesso io vorrei parlare di una miniserie che sta uscendo sulla testata regolare Wolverine in Italia, e si chiama Vecchio Logan. Gli autori sono Millar e McNiven, ossia… i signori Civil War, per capirci – quindi c’è caso che ne esca fuori qualcosa di interessante, anche se a quanto pare la pubblicazione procede a rilento anche negli USA e quindi speriamo di non vedere le uscite italiane interrompersi per mesi, in attesa delle novità americane.

In sostanza, il punto di partenza è questo:

gli eroi hanno perso, il male ha vinto.
In un futuro da feudalesimo lo-tech,  da MadMax (o da Ken il guerriero, se preferite :D) , un vecchio Logan si è ritirato a vita privata, non esercita più il suo super-ruolo e anzi sembra anzi star progressivamente perdendo il suo fattore rigenerante – fatto sta che Logan fa il padre di famiglia, e deve pagare il pizzo, come tutti, ai boss della zona, che sono della famiglia Banner, discendenti di Hulk.

Quando non riesce a pagare, e riceve pesanti minacce per sè e per la famiglia, per un attimo sogna di tirar fuori gli artigli ancora una volta…


(altro…)

le saghe del Corriere

23 marzo 2009

Era inevitabile che dopo il lungo attacco di Repubblica, con i suoi classici del fumetto di cui tante volte abbiamo parlato in questo blog, il Corriere non potesse restare immune al fascino dei fumetti…

Arriva oggi la risposta, ed è una interessante iniziativa: si tratta di ri-pubblicare le più importanti saghe del mondo Marvel (ma poi si parla semplicemente “dei supereroi”: chissà cosa diranno a casa DC – PlanetaDeAgostini…) con uscite periodiche. Comincia Civil War, e subito dopo c’è la morte di Capitan America – insomma il piano dell’opera fa ben sperare, promettendo di diffondere le ultime importanti vicende degli eroi Marvel e facendo così chiarezza sul fatto che non si tratta di storielle per ragazzini (come quasi sempre è sembrato nei marvel-films…) ma di vicende che toccano temi anche importanti e molto seri, tra cui quelli soliti e mai risolti, come il Quis custodiet custodes / who watches the watchmen, scritto sui muri dell’omonimo fumetto e del recentissimo (bel) film.

Nel piano delle uscite del Corriere ci sono anche alcune saghe un po’ più vecchie (come le Guerre segrete) o che non abbiamo seguito appieno (come World War Hulk), quindi terremo d’occhio l’edicola oltre che la fumetteria nelle prossime settimane. Ah cosa non facciamo per voi…

…e per leggere qualche buon fumetto! 😀

Requiem per Silver Surfer (?)

12 aprile 2008

Freschi di choc per l’assassinio kennediano di Capitan America, ci sembra che alla Marvel ci abbiano preso gusto con le esequie degli eroi… è pur vero che si tratta della Casa-che-per-prima-tolse-ai-fumetti -l’innocenza, quando l’Uomo ragno non fu in grado di salvare la fidanzata Gwen Stacy dal rapimento di Goblin ecc. ecc. ecc. – ma qui adesso la cosa è seria, come è serissimo questo Requiem che iscriviamo al filone “the end” che ogni tanto riaffiora dalle penne degli autori.

Certo, quando le storie le scrive “Stracchino” Straczynski bisogna stare sempre attenti, come ci ha insegnato per esempio la vicenda dell’Altro di cui abbiamo già parlato. Però qui i disegni sono del nuovo talento Marvel Esad Ribic, già visto all’opera tra l’altro con le copertine della miniserie portante del megaevento Civil War… insomma l’occhio viene attirato senz’altro.

Fatto sta che questa miniserie, raccolta da Marvel Italia in un bel volume cartonato della serie Marvel Graphic Novels, racconta esattamente quello che il titolo di questo post lascia intuire. Quindi se non volete saperne di più, come sempre fermatevi qui.

(altro…)